martedì 5 marzo 2019

Dall'Autore | Si parla di "Saluti da Tivoli" ...

Rolling Pandas portale italiano di viaggi dedica uno spazio  all'esperienza di "Saluti da Tivoli". 

Screenshot di Rolling Pandas

E' sempre piacevole ricevere l'interesse di qualcuno che rimane incuriosito da queste pagine… Si è parlato di questo blog, di come è nato, di come si è sviluppato e di Tivoli, delle sue attrattive turistiche e non solo… tra l'altro mi è stato chiesto quali aggettivi avrei scelto per descrivere la nostra città… buona lettura…








venerdì 1 marzo 2019

Succedeva nel mese di...

Marzo
Raccolta di notizie e curiosità su Tivoli

a cura di Saluti da Tivoli



E
ra la notte tra il 7 e l'8 marzo 2009  quando un boato scosse gli abitanti di Tivoli : alcune parti dell'ex cartiera Amicucci-Graziosi crollarono. L'intervento dei Vigili del Fuoco accertò che furono interessati dal crollo molti metri quadrati su tre livelli con un cedimento del terreno che ha interessato la sottostante strada e la galleria di Via degli Stabilimenti. La cartiera era stata acquistata nel 2000 dal Comune di Tivoli.


Altre notizie relative al mese di marzo :

- 3 marzo 468 d.C. : Viene eletto Papa Simplicio nato a Tivoli nel V secolo. Morì a Roma il 10 marzo 483 d.C.;

- 14 marzo 1758 : Nasce a Genova Agostino Rivarola : a lui è intitolata la piazza omonima nel centro storico di Tivoli;

- 14 marzo 1890 : Il Convitto Nazionale di Tivoli con Regio Decreto assume il nome di "Convitto Nazionale Amedeo di Savoia duca d'Aosta";

- 18 marzo 1863 : Papa Pio IX approva la istituzione di una Società Anonima di Azionisti per la creazione e conduzione di uno stabilimento di bagni nelle Acque Albule e concesse alMunicipio di Tivoli la privativa di suddette acque;

- 22 marzo 1995 : Una statua della Sacra Vergine è vista lacrimare.
Nel 1995 si ripeterono numerose segnalazioni di presunte lacrimazioni di statue mariane come si evince dalla seguente immagine tratta da "La Stampa" del 24 marzo 1995


... e per chi volesse curiosare su notizie su Tivoli e dintorni, si segnala questa raccolta di testi liberamente fruibili